FANDOM


Gli One Direction sono una boy band anglo-irlandese formata da Niall Horan, Liam Payne, Harry Styles e Louis Tomlinson.

Hanno firmato un contratto con l'etichetta discografica Syco di Simon Cowell dopo essersi formati come gruppo e sono arrivati terzi nella settima edizione del talent show The X Factor nel 2010. Diventati famosi a livello mondiale grazie al supporto dei social network, hanno pubblicato quattro album: Up All Night, Take Me Home, Midnight Memories e Four (rispettivamente nel 2011, nel 2012, nel 2013 e nel 2014); gli album sono arrivati nelle prime dieci posizioni delle principali classifiche musicali, assieme a quindici singoli, tra i quali What Makes You Beautiful, Live While We're Young, Story of My Life e Best Song Ever.

Spesso visti come parte formante della nuova british invasion negli Stati Uniti d'America, il gruppo ha venduto in totale circa 50 milioni di registrazioni, da quanto detto dalla compagnia-manager della band, Modest! Management. I loro premi includono quattro BRIT Award e quattro MTV Video Music Awards. Stando a quanto detto da Nick Garfield, presidente e capo esecutivo di Sony Music Entertainment, gli One Direction hanno un business da circa 50 milioni di dollari a partire da giugno 2012. Nel 2012 sono stati proclamati "Top New Artist" dalla rivista statunitense Billboard. Nel 2014, secondo una lista stilata dal Sunday Times, gli One Direction sarebbero la boy band più ricca della storia della musica britannica, con un patrimonio di circa 14 milioni di sterline a testa, per un totale di 70 milioni; solo nel 2013, fra tour, dischi venduti e altre attività commerciali legate al loro lavoro, il gruppo avrebbe incassato più di 45 milioni di sterline.

Della boy band faceva parte all'inizio anche Zayn Malik, che il 25 marzo 2015 ha lasciato ufficialmente il gruppo per continuare la sua carriera come cantante solista. Il resto della band ha comunque continuato il tour mondiale senza di lui.

Storia del gruppo Modifica

The X Factor (2010) Modifica

Nel 2010 Louis Tomlinson, Liam Payne, Harry Styles, Zayn Malik e Niall Horan hanno partecipato alle audizioni come solisti alla settima stagione del programma The X Factor cantando rispettivamente: Hey There Delilah, Cry Me a River, Isn't She Lovely?, Let Me Love You e So Sick; superarono il provino ma non riuscirono a qualificarsi per la categoria "Ragazzi" ai Bootcamp. I giudici Nicole Scherzinger e Simon Cowell ebbero l'idea di unire i cinque in una band ammettendoli alla competizione per la categoria "Gruppi" di Simon agli Home Visit finali. Senza mai andare al ballottaggio, arrivarono alla puntata finale del talent show (dove duettarono con Robbie Williams sulle note di She's the One) classificandosi terzi, alle spalle di Rebecca Ferguson (secondo posto) e Matt Cardle (primo posto).